08/04/2015

Hydra al Fuorisalone a Milano

Tra arredi vegetali, creatività, installazioni green e design, la nobile corte di Palazzo Cusani si trasforma in un giardino che è anche orto, un orto che è fabbrica di idee e futuro, un’oasi di benessere. Design dove i 4 elementi si trasformano in un inno alla bellezza e al piacere che nutrono corpo, anima e mente.

Un allestimento di 400 mq in cui fuoco, acqua, aria e terra sono i protagonisti di un racconto e una proposta di grande fascino etico ed estetico. Si tratta di una immersione nella Natura, un percorso sensoriale tra architetture, oggetti e soluzioni per il buon vivere che nascono da materie prime rinnovabili. Dove canapa, legno, pietre, paglia e minerali si mescolano con acciaio, terrecotte, cemento, diventano oggetti di design e si trasformano in arredi vegetali, corredi unici, verde pensile, eco-camminamenti e orti urbani; la nobiltà architettonica diventa un’oasi di benessere, piacere e gusto nel cuore di Milano.

Hydra di Neri, con la sua forma sferoidale, regala un tocco inusuale, onirico, quasi lunare. La sorgente luminosa è LED, con camera di miscelazione ad alta riflessione e un vetro temprato con rivestimento superficiale al fosforo che conferisce alla sua luce una tonalità molto calda e rispettosa dei colori del giardino che illumina.

Hydra è stato selezionato al premio ADI per il Compasso d’oro, il premio di design più prestigioso in Italia. È stato perciò esposto alla Triennale di Milano, e andrà a far parte dell’esposizione permanente del design italiano.

Palazzo Cusani, via Brera 13/15, Milano
14-18 aprile, ore 10-22 / 19 aprile, ore 10-20