Cinecittà World, Roma

È nato alle porte di Roma Cinecittà World, il primo parco tematico in Italia dedicato al cinema. Il parco offre 20 attrazioni, 8 set cinematografici, 4 teatri e 4 ristoranti a tema. Le scenografie sono state disegnate dal Premio Oscar Dante Ferretti, mentre la colonna sonora è stata scritta da Ennio Morricone.

Sistema Chara

Neri ha curato l’illuminazione dell’intero parco. Non si tratta di una illuminazione unica in tutti gli ambienti, ma per ciascuno di essi sono stati creati lampioni specifici, integrati nei singoli contesti. Per l’ingresso al Parco è stato scelto il sistema Chara.

Sistema Alphard

Per lo spettacolare ingresso a Cinecittà World, Dante Ferretti ha reso omaggio al primo Kolossal girato in Italia nel 1914: “Cabiria”. Il tempio del Dio Moloch, nel quale Cabiria viene salvata da Maciste, è la porta dalla quale si accede al parco. Per illuminarla è stato scelto un palo moderno ed essenziale, dalla forma cilindrica e dotato di più fonti luminose in grado di illuminare sia lo spazio circostante sia punti specifici che si intendono valorizzare nella scenografia. Lo stesso palo illumina Aktium dedicato all’antica Roma. Si tratta della riproduzione della città di Ambracia, rifugio dei legionari di Marco Ottavio. Il tempio del Dio Elefante Erawan, celebra i film di avventura degli anni Cinquanta. Il sistema Alphard illumina il set caratterizzato da piante tropicali e suoni che riproducono la giungla.

New York post replica

Oltrepassato il tempio di Cabiria ci si trova nella Main Street ispirata alla New York degli anni Trenta, all’epoca del proibizionismo, dei gangsters, dello swing. Il lampione che illumina il set di New York è del tutto simile al lampione storico che illuminava la Grande Mela. Neri lo ha realizzato in fusione di ghisa con lanterna light 801 a tecnologia LED.

Lampioni Custom di legno

Sono di legno i lampioni custom realizzati da Neri per Ennio’s Creek, un villaggio western dove è stato ricostruito il saloon di Mezzogiorno di Fuoco, la chiesa e il classico cimitero polveroso del West. La colonna sonora del set è realizzata da Ennio Morricone. Nei pastorali del lampione è raffigurata la stella da sceriffo.

Palo Mizar con lanterna Custom fantasy

Sognalibro, il tempio della fantasia è il set dedicato ai bambini ispirato al genere fantasy. Anche i lampioni, realizzati appositamente da Neri, fanno da sfondo alle varie giostre e ai giochi d’acqua della Splashbattle.

Sistema Alya

Il set dedicato alle saghe cinematografiche di fantascienza ha al centro l’astronave Altair appena sbarcata sulla terra. Un vero e proprio viaggio interstellare, molto emozionante, lungo un roller coaster con un tracciato che costituisce una delle più grandi attrazioni europee del suo genere. Per illuminare questo set Neri ha utilizzato Alya, un lampione dalla linea futuristica e “spaziale”.

Palo Mizar con Light 106

Nello spazio centrale del Parco, dove si affacciano i vari sets, è stato installato il palo Mizar con Light 106 a LED.

Panchine

In tutto il Parco Neri ha fornito anche le panchine in ghisa. Anch’esse, come avvenuto per l’illuminazione, sono diverse nei vari set, dalla panchina Layia simile ai pali in ghisa di New York, alla Lotus avveniristica ai piedi dell’astronave Altair, a quelle con i sostegni laterali a forma di tronco di Aktium.