Restauro Nizza

Situata a sud-est della costa francese, sul mar Mediterraneo, Nizza è chiamata “Nice la Belle” (Nizza la bella). Nel XVIII secolo, il suo paesaggio e il clima mite attirarono l’aristocrazia inglese, che iniziò a trascorrere a Nizza il periodo invernale; la “Promenade des Anglais” (il Lungomare degli Inglesi) deve il suo nome proprio a questa consuetudine. Piazza Masséna, la principale piazza della città, è a soli due minuti a piedi.

NIZZA

A Nizza, in piazza Masséna, Neri ha riprodotto 44 pali in acciaio e ghisa dalla forma molto particolare, realizzati fra le due guerre mondiali.

RIPRODUZIONE

La riproduzione è stata richiesta in occasione del grande progetto dell’architetto Bruno Fortier per la sistemazione della piazza con il ripristino del tram su rotaia che ha rivoluzionato la viabilità urbana. Il progetto illuminotecnico è stato curato da Light Cibles.

Non essendo possibile restaurare i pali originali per le migliorie tecniche richieste dal progettista, essi sono stati riprodotti con analoghe forme ma riprogettati dal punto di vista tecnico e di manutenzione.

RESTAURO

Sotto i portici, tutte le 100 lanterne in vetro e fusione di ottone sono state restaurate, così come le grandi lanterne sospese, circolari, di cui erano presenti alcuni esemplari all’estremità sud della piazza. Per entrambe le tipologie ovviamente si è provveduto ad un adeguamento illuminotecnico aggiornato.