Sassoferrato e Corinaldo

SASSOFERRATO

Sassoferrato è una cittadina dell’entroterra marchigiano che ha conservato mirabilmente un centro storico medievale di grande fascino.

Il progetto di illuminazione pubblica realizzato da Neri ha riguardato l’intero paese con soluzioni differenziate a seconda dei luoghi. Le strette vie medievali del centro sono state illuminate con mensole a muro del sistema Maia e lanterne Light 804.

Le strette vie sono spesso collegate fra loro da archi, volte, piccole corti che conferiscono un grande fascino e una dimensione architettonica molto intima e raccolta.

Nella piazza centrale, il giardino con l’antica porta in muratura è stato illuminato con pali del sistema Heka e lanterne Light 804.

L’antica porta appena descritta dà accesso alla grande piazza centrale dove si affacciano i palazzi pubblici della città. Le grandi dimensioni della piazza e l’altezza dei palazzi hanno portato ad optare per una soluzione progettuale con l’impiego di Light 34 installata sottogronda. Si sono così ottenuti ottimi risultati illuminotecnici evitando nel contempo di ostacolare la viabilità della piazza con pali e sostegni.

CORINALDO

Sempre nelle colline marchigiane sorge Corinaldo. Le sue mura medievali sono le più imponenti e lunghe delle Marche e tra le meglio conservate dell’Italia centrale. Al suo interno nel Seicento vedono progressivamente la luce monumentali edifici civili e religiosi, ancora oggi visibili e perfettamente conservati.

Neri SpA ha illuminato e arredato questo gioiello architettonico con la lanterna Light 804 con lampade Fortimo.

Nel progetto di Corinaldo l’arredo urbano riveste un ruolo importante nel decoro del centro storico con panchine, cestini e dissuasori.