Shopping center in California

Victor Gruen è considerato l’architetto che inventò il “centro commerciale”. Siamo negli anni ‘50 negli Stati Uniti. La trasformazione urbana e sociale delle città porta ad una crescita sempre più estesa delle aree suburbane, con una distribuzione della popolazione in territori sempre più ampi, facilmente raggiungibili grazie alla grande diffusione dell’automobile.

È in questo contesto che nascono i primi shopping center, che riuniscono in un luogo facilmente raggiungibile, molti negozi e ristoranti ai quali è possibile accedere senza problemi di parcheggio.

La funzione del Centro Storico che caratterizza tutte le grandi e piccole città europee, trova negli shopping center una replica attualizzata all’evoluzione sociale della seconda metà del ‘900; ancora oggi viva e prospera. Quelli che illustriamo qui di seguito rappresentano interessanti esempi di shopping center californiani in cui il tema della bellezza degli spazi pubblici si esprime anche attraverso la loro illuminazione e arredo di qualità. Un modello analogo agli investimenti che negli ultimi decenni hanno privilegiato i centri storici europei considerati il cuore e il luogo più importante di una città.

Il modello urbano di riferimento di questa tipologia di shopping center è quello di una grande piazza centrale, adibita a parcheggio, attorno alla quale sorgono, su uno o più lati, gli edifici commerciali, costruiti con accattivanti architetture. È di fronte a questi edifici, luogo privilegiato di passeggio, che trovano spesso collocazione i lampioni, le panchine, i dissuasori, cestini e fioriere Neri con l’obiettivo di valorizzare con la loro qualità, l’intero complesso.

Los Olivos, Irvine

I prodotti di design generalmente caratterizzano il perimetro esterno del parcheggio, che essendo luogo di transito veloce, viene illuminato con prodotti di minor pregio. In alcuni casi però la cura estetica del parcheggio porta la progettazione ad estendere anche a questa area il valore dei prodotti utilizzati, con un evidente messaggio di valorizzazione immediatamente percepibile.

Harbor View, Newport Beach

La progettazione dei vari shopping center, pur replicando il medesimo schema costruttivo, spesso si differenzia sia nelle architetture degli edifici che nelle tipologie dei lampioni Neri, che conferiscono di volta in volta un volto diverso ed originale.

The Commons, Calabasas

The Commons infine adottano una disposizione originale; non riproducono una piazza centrale ma una elegante via sviluppata su unico lato con a fronte un grande e comodo parcheggio.