Trieste, piazza Unità d'Italia

La città di Trieste fa da ponte tra Europa occidentale e centro-meridionale, mescolando caratteri mediterranei e mitteleuropei. È uno dei più importanti snodi marittimi d’Italia. Il suo porto fu il principale sbocco marittimo dell’Impero Asburgico.

Restauro dei lampioni originali in piazza Unità d’Italia

Piazza Unità d’Italia è stata rimodellata più volte nel corso dei secoli. L’aspetto attuale le deriva dalla ristrutturazione completa che l’ha interessata nel periodo 2001-2005, quando tutti i palazzi sono stati oggetto di restauro e la pavimentazione in asfalto è stata rimossa e sostituita con blocchi in pietra arenaria. Anche i pali in ghisa originali che da inizio ‘900 illuminavano la piazza sono stati completamente recuperati. Si tratta di 8 imponenti pali con ricchi pastorali che Neri ha restaurato riportandoli al loro originale splendore. Pali unici, presenti nella sola città di Trieste e molto verosimilmente costruiti appositamente per essa. A coronamento del pastorale è stata scelta la lanterna Light 500.